Cure Palliative Domiciliari

CURE PALLIATIVE DOMICILIARI

 

L’obiettivo delle cure palliative è la tutela della qualità di vita del malato e della sua famiglia. Il malato ha diritto a tutte quelle forme di intervento e sostegno che valorizzano le risorse di cura della famiglia favorendo la permanenza al domicilio, nel proprio contesto di vita, evitando ospedalizzazioni precoci o improprie.

Lo statuto fondativo  dice chiaramente che scopo dell’Associazione, primo tra gli altri, è quello di “organizzare e attuare una forma di assistenza domiciliare e non, rivolta agli ammalati, in fase avanzata, allo scopo di migliorare la qualità della vita”, in collaborazione con altri Enti pubblici e privati.

Per far fronte ai bisogni dei pazienti che possono rimanere presso il loro domicilio, l’Associazione Il Samaritano ha stipulato una convenzione con la Cooperativa Sociale ALEMAR  da cui è scaturita l’attivazione di un servizio ADI-Cure Palliative che prevede l’intervento di un’équipe interdisciplinare e multiprofessionale in grado di offrire un servizio caratterizzato da reperibilità continuativa sulle 24 ore 7 giorni su 7.

 

Il servizio è totalmente gratuito; nel programma di cura è prevista la fornitura di presidi sanitari (medicazioni, fleboclisi, siringhe…) e di eventuali altri ausili (letti, carrozzine, comode ecc…), questi ultimi  forniti dall’Associazione Il Samaritano in attesa dell’intervento dell’ASL.

I farmaci per l’urgenza vengono forniti direttamente al domicilio dal nostro servizio mentre altri farmaci  vengono forniti direttamente dalla farmacia dell’ASL oppure vengono prescritti dal Medico Curante.

L’ équipe è composta da medici e infermieri, appositamente formati, che effettuano le visite a casa del paziente; collaborano all’erogazione del servizio un educatore, uno psicologo, il fisioterapista, l’assistente sociale e il personale ausiliario; grande importanza riveste inoltre il ruolo dei volontari, forniti e formati dalla nostra Associazione, che si integrano con i professionisti per garantire un’assistenza ottimale al paziente e al suo nucleo familiare.

La reperibilità dell’équipe sanitaria è garantita in modo continuativo, 24 ore al giorno e 7 giorni su 7.

L’attivazione del servizio è immediata; entro 24 ore dalla segnalazione la famiglia è contattata per l’organizzazione della presa in carico.

 

 

Per richiedere l’Assistenza Domiciliare – Cure Palliative (ADI-CP)

Rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale (MMG) chiedendogli di  attivare il servizio di A.D.I. – Cure Palliative.

La richiesta viene inviata all’ASL di Lodi (direttamente via Web oppure consegnandola di persona all’ASL da parte dei familiari del paziente)

Entro breve tempo (solitamente 24 – 48 ore) viene effettuata una visita domiciliare da parte dell’ASL e al termine della visita viene richiesto alla famiglia il nome della Cooperativa scelta: indicare il nome di ALEMAR Cooperativa Sociale (convenzionata con l’Associazione Il Samaritano)

News Letter

Iscriviti per essere informato sulle nostre iniziative
captcha 
Privacy e Termini di Utilizzo
Inserisci il codice di sicurezza