Benvenuto nel sito dell'Associazione Il Samaritano

La nostra Associazione si prende cura del paziente oncologico e della sua famiglia, assistendoli nei momenti di maggior difficoltà e cercando di far fronte alle loro più svariate necessità.

Navigando sul nostro sito troverete tutte le informazioni necessarie, le esperienze degli operatori, dei pazienti e dei familiari e aggiornamenti sulle varie iniziative.

Un grazie ancora a tutti coloro che ci sono e ci saranno vicini.

Se vuoi puoi seguirci anche sul nostro blog rivolto ai giovani e creato da giovani:

Cure palliative scelta di valore

IL PRESIDENTE
Roberto Franchi

 

Inserisci l'indirizzo email associato al tuo account. Il nome utente ti verrà inviato via email.

  • PARZIALE RIATTIVAZIONE DEI SERVIZI DELL'ASSOCIAZIONE, DAL 18 MAGGIO

     

    Codogno 15/05/2020

    Cari amici sostenitori e assistiti,

    con nostro grande piacere segnaliamo che le attività e servizi del Samaritano riprenderanno, a partire dal giorno 18 maggio 2020, con le modalità sotto riportate.

    Acceso alla sede del Samaritano

    L’accesso ai nostri uffici sarà consentito nei giorni di: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 10 alle ore 11.30; il giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30. L’ingresso sarà permesso solo indossando mascherine, ed una persona per volta. 

    Consegna e ritiro presidi in sede

    La consegna dei presidi dati in comodato d’uso ed il ritiro degli stessi dovranno essere concordati, previa telefonata ai nostri uffici, e seguendo le istruzioni operative date dai nostri volontari.

    Consegna e ritiro dei presidi presso il domicilio

    Anche in questo caso le richieste di presidi o la loro riconsegna dovrà essere concordata previa telefonata ai nostri uffici. Qualora la consegna del presidio non possa essere effettuata alla porta, e dovendo quindi entrare in abitazioni private, sarà necessario da parte nostra richiedere preventivamente alcune informazioni che dovranno essere poi sottoscritte al momento della consegna del presidio. Inostri volontari saranno dotati di protezioni individuali necessarie al caso.

    Richiesta di trasporto ai centri di cura

    La richiesta dovrà essere inoltrata telefonicamente ai numeri dell’associazione. Un nostro volontario richiederà alcune informazioni necessarie per poter prendere in carico la richiesta stessa. All’appuntamento prestabilito, l’assistito dovrà presentarsi munito di mascherina; il nostro volontario darà al trasportato le protezioni personali, del tipo usa e getta, per il contenimento all’esposizione del coronavirus. Non è ammessa una terza persona. 

    Donazioni

    Da parte nostra si preferirebbe che le donazioni venissero fatte tramite servizi postali o bancari; sarà comunque possibile effettuarle in sede nei giorni prestabiliti e seguendo le disposizioni sopra indicate.

    Sanificazione

    L’associazione presta molta attenzione alle modalità di sanificazione dei presidi dati in comodato d’uso, sarà compito dei destinatari di questi materiali segnalarci eventuali condizioni critiche di utilizzo. Anche gli automezzi, dopo ogni servizio vengono sanificati con opportuni prodotti e metodologie adeguate.

    Il Presidente

    Roberto Franchi

    Ripresa delle attività

    *******

  • IL SAMARITANO COLLABORA AD UN'INIZIATIVA BENEFICA A SOSTEGNO DELLA PROTEZIONE CIVILE DI CODOGNO

     

    A partire dal 4 maggio, l’Associazione Il Samaritano Onlus, in collaborazione con il Comune di Codogno, si impegnerà nella distribuzione di alcune magliette; il ricavato di questa iniziativa sarà destinato alla Protezione Civile Codogno per l'acquisto di generi alimentari da distribuire a persone particolarmente bisognose. Le magliette riportano un dipinto realizzato dai volontari della Protezione Civile grazie alla collaborazione di Mela Andena.

    Il costo della singola maglietta è di 10 €, e sarà possibile effettuare le prenotazioni contattando telefonicamente l’Associazione Il Samaritano nei giorni e negli orari di apertura della segreteria (consultabili sul sito e sui canali social dell’Associazione) ai numeri 0377430246 e 0377431215, oppure tramite l’invio di una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando il proprio indirizzo. Saranno poi proprio i volontari autisti dell’Associazione Il Samaritano ad occuparsi della consegna delle magliette, e avranno naturalmente il compito di compilare le relative ricevute all’atto del pagamento.

    Magliette 1

    Magliette 2

    *******

  • UN MESSAGGIO DAGLI AMICI DEL TEATRO OFFICINA

     

    Gli amici del Teatro Officina hanno inviato un messaggio al nostro presidente, rivolgendo una dedica al nostro caro volontario Gerry, che aveva reso possibile l'incontro tra la nostra Associazione e il teatro milanese. Lo condividiamo con voi, insieme al video che hanno realizzato (la cui ultima poesia è dedicata a Gerry), come occasione per fare tesoro e memoria delle esperienze condivise grazie alle coinvolgenti iniziative del nostro amico Gerry, sempre interessato alla musica, all'arte e alla bellezza.

    "Caro Roberto

    in questo strano 25 aprile il pensiero va a te e a tutti gli amici de Il Samaritano.

    Vi  stringo forte, 

    tuo Massimo.

    PS - In calce un  link di un video che abbiamo prodotto, con una poesia dedicata alla vita (di Nazim Ikmet) sul finale, molto bella. Questa la dedichiamo a Gerardo".

    https://youtu.be/L8ldx0krP2g

    *******

  • IN RICORDO DI GERRY, AMICO E VOLONTARIO

     

    Schermata 2020 04 01 alle 23.39.27

    *******

  • COMUNICATO - L'ASSOCIAZIONE IL SAMARITANO ACCANTO ALLE INCERTEZZE DELLA POPOLAZIONE: QUALE FUTURO PER L'ONCOLOGIA DI CASALPUSTERLENGO E PER GLI OSPEDALI DEL BASSO LODIGIANO?

     

    L’Associazione Il Samaritano, ben capendo le gravi urgenze del momento che l’ASST di Lodi e le Istituzioni si trovano a dover affrontare sul doppio fronte della cura dei malati e del contenimento del contagio del coronavirus (COVID-19), volendo proseguire nella propria opera di supporto alle realtà sanitarie del basso lodigiano, desidera dare voce anche in questo momento ai timori dei cittadini (e in special modo delle persone con malattie oncologiche), preoccupati per il significativo e repentino ridimensionamento di alcuni reparti dell’Ospedale di Casalpusterlengo, in particolare dell’Oncologia, vero fiore all’occhiello della sanità lodigiana (accanto ad altri Servizi). Senza alcuna volontà di polemica, e in pieno spirito di collaborazione (secondo quello che è il nostro stile), auspichiamo che si possano avere rassicurazioni sulla riapertura futura del Servizio, e ci diamo sin d’ora disponibili al confronto e all’interlocuzione con gli Enti sanitari preposti, quando sarà possibile. Ugualmente vale per l’Ospedale di Codogno; l’auspicio è che in futuro la popolazione possa tornare a godere dei servizi sanitari a livelli non inferiori a quelli del periodo precedente all’emergenza. Siamo consapevoli che questa situazione modificherà non poco la sanità. L’auspicio è naturalmente che ne esca potenziata anche nel basso lodigiano, perché le necessità dei pazienti alle quali abbiamo fatto fronte fino al mese scorso permangono e continueranno ad essere la nostra priorità, accanto agli operatori sanitari. A loro, ai pazienti e ai loro cari vanno in questo momento tutta la nostra più sincera stima e il nostro più profondo affetto.
    (Associazione Il Samaritano Onlus)

    *******

News Letter

Iscriviti per essere informato sulle nostre iniziative
captcha 
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
Inserisci il codice di sicurezza

Accesso Riservato Soci

Registrazione Soci